Come Avviare uno Studio di Web Design: Consigli utili, Trucchi e Link

Se ti sei stancato di lavorare per qualcun altro e ti senti abbastanza sicuro per iniziare la propria attività, allora sei arrivato al posto giusto. Cercheremo di fornire le guide precise per coloro che sono all'inizio di questo percorso lungo e tortuoso, chiamato "Imprenditorialità" fino ad arrivare in cima alla montagna del "Successo".

In realtà, la cosa più difficile è di fare il primo passo. Ma quando hai già combattuto tutti i dubbi, le perplessità e incertezze, ti cominciano a crescere le ali alle spalle e ti portano verso l'alto, giorno e notte, senza cedimenti, verso il sogno.

Nel nostro caso, il castello in aria è una società prospera di web design, dove tu sei il re o la regina – severo, ma giusto. Sei pronto a lavorare sodo per diventare, finalmente, il monarca di questo castello? Se la tua risposta è "sì" – passiamo avanti.


Lezione di matematica

A-lesson-of-math

Anche la piccola impresa richiede un certo investimento, quindi è meglio valutare almeno i calcoli approssimativi delle future spese.

Fai una lista di cose necessarie per iniziare. Questo aiuterà.

Ecco una possibile lista:

  • L'ufficio con una scrivania comoda
  • Pacchetto di identità aziendale
  • Un sito web
  • Il Software – qui è possibile scaricare le prove gratuite dei software popolari per il web design (Espresso, Coda, Aptana, o Adobe Dreamweaver). Alcune persone, all'inizio della loro carriera, passano cosi da una prova gratuita all'altra. Poi, quando cominciano a guadagnare soldi, acquistano semplicemente il software che gli è piaciuto di più.
  • Un ragioniere che ti aiuterà con le questioni fiscali e altri debiti che potresti avere.

Il Marchio della Tua Azienda

Brand-your-company

Pensa al nome della società. Considera che: se utilizzi il tuo nome come marchio, i clienti penseranno che hanno a che fare con un individuo – più flessibile, sempre disponibile e più conveniente di un'agenzia matura. Ma se hai intenzioni audaci per il futuro dell'azienda – scegli un nome più formale.


Portfolio On-line

Online-portfolio

Per creare un portfolio decente dovrai fare diversi progetti gratuitamente o ad un costo molto basso. Siamo sicuri che le organizzazioni di beneficenza, i club sociali, gruppi religiosi, comunità sportive, scuole locali, ecc saranno grati se potrai fornirli un nuovo sito web, una pagina su Facebook, alcuni banner pubblicitari, un blog o qualcos'altro.

Nessuno mette nel portfolio tutti i lavori che ha mai fatto; 3 o 4 di questi progetti saranno sufficienti per rendere il tuo sito abbastanza rispettabile.

I servizi che offri devono essere indicati chiaramente: fornisci le informazioni di contatto e mostra i tuoi lavori ovunque sia possibile.

Ecco una raccolta di pagine CV belle a cui ispirarti.


Quanto Vale il Tuo Lavoro?

How-much-can-you-charge-for-your-work

Stabilire i tassi può essere un po' spinoso. Ma se non vuoi lavorare per le arachidi e vuoi mettere in piedi il tuo business al più presto possibile, devi lavorare su calcoli generali e, infine, capire la tua tariffa oraria.

Innanzitutto, calcola i tuoi costi mensili – l'affitto dell'ufficio (se ce l'hai), riscaldamento, energia, bollette telefoniche, trasporto, assicurazione, responsabilità fiscale, ecc. Moltiplica questa cifra per 12 mesi. Aggiungi il tuo stipendio annuale e quello dei tuoi lavoratori. Poi dividi il tutto per 48 settimane per scoprire quanto hai bisogno di guadagnare in una settimana (e non dimenticarti le ferie pagate). Stima che sarai in grado di lavorare circa 60-80 ore a settimana all'inizio.


Vendi, Vendi, Vendi!

Non importa quanto sei bravo a web design, non guadagni quasi nulla finchè non ti impari a vendere i propri servizi. Concentrati sulla promozione della tua azienda. Il processo della formazione ciclo di vendita è più o meno questo: trovare potenziali clienti, contattarli, offrire i propri servizi a persone che potrebbero essere interessati, soddisfare le loro esigenze e aspettative, convertirli in clienti fedeli.

Come si fa a trovare i clienti? Identifica i clienti rispondendo alle domande, chi sono, cosa fanno e passano il tempo libero. Unisciti ai loro gruppi, parla con loro e coinvolgili in una conversazione. Spiega ai tuoi potenziali clienti come puoi aiutare al loro business e cosa ti rende così speciale che dovrebbero assumere proprio te. Mostra la tua preoccupazione per i problemi della gente, racconta come puoi risolverli e fornisci esempi di come hai già affrontato i casi simili dei tuoi clienti soddisfatti. Questo trucco (o la parte della strategia di marketing) dovrebbe funzionare.

Non trascurare le chiamate a freddo, poiché in alcuni casi possono dare risultati positivi. A proposito, lo sapevi che Neil Patel, un guru di SEO, ha iniziato la sua carriera con chiamate a freddo?

P.S. Se i tentativi non hanno avuto esito positivo, puoi sempre assumere un esperto di marketing che porterà la tua azienda sulla strada giusta.


Devi Essere Organizzato!

Be-organized

È necessario pianificare la tua giornata per essere più efficienti. Fai la pianificazione quotidiana per te e i tuoi collaboratori e attieniti ad essa. Ecco un elenco di software time-tracking per tenerti organizzato.


Stai in Contatto con Altri Professionisti del Settore

Network-with-other-field-professionals

Inizia a seguire persone su Twitter, LinkedIn, Facebook e altri social media. Le comunità di professionisti possono supportarti in tutto ciò che fai, poiché sono passati attraverso gli stessi problemi. Puoi fare lo stesso per in cambio di notizie. Partecipazione a tali comunità non è solo un ottimo modo per tenersi in contatto con i tuoi colleghi, ma anche con i potenziali clienti.

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti RSS su questioni di web design e trascorri qualche minuto ogni giorno per offrire una mano alle persone in difficoltà. In questo modo stabilisci la tua esperienza e ti connetti con le persone che possono essere alla ricerca dei tuoi servizi. Unisciti alle communità dove ci sono i tuoi clienti (utilizza gli stessi forum on-line, i newsgroup, ecc). Per riassumere – costruisci un forte legame attraverso tutte queste comunità, le reti sociali utilizzate da altri web designer e potenziali clienti.


Mai Smettere di Imparare

Never-stop-to-learn

Ci sono numerosi libri gratuiti e a pagamento, le lezioni, webinar, e così via. Ricordati che le tendenze e tecnologie cambiano alla velocità della luce, quindi migliora sempre le tue abilità. E non dimenticate di condividere le tue conoscenze con altri. Ecco un link a risorse utili da leggere.


Non Pagare per gli Strumenti che Non Usi

Dont-pay-for-the-tools-you-dont-use

Poichè il tuo business prende slancio, avrai bisogno di sempre più software. Ti servirà time-tracking, la fatturazione, la gestione dei progetti, gestione delle attività e molti altri programmi. Almeno ogni 6 mesi ti consigliamo di sfogliare i servizi a quali sei abbonato. Sarai sorpreso quanto paghi per le cose che in realtà non usi. Basta sbarazzarsi di loro regolarmente.

Un breve elenco di strumenti impressionanti, che ogni web designer dovrebbe conoscere.


Nessun Pagamento Finale!

Non accettare mai il pagamento finale. È una pratica povera, perchè il cliente può rinviare, annullare o respingere il progetto e ti lascia a mani vuote. In altre parole, puoi anche non vedere mai i soldi. Idealmente, si dovrebbe chiedere una cauzione, che già impegna il cliente.

Guarda questo video di orrore, che mostra il motivo per cui il pagamento finale non è vantaggioso per un web designer.


Trova un Partner Affidabile

Find-a-reliable-partner

Partenariati generano maggiori entrate rispetto a imprese individuali. Tuttavia, i partner devono essere affidabili; altrimenti sarà come in un cattivo matrimonio con il big bang nell'atto finale. Basta essere prudenti e tutto sarà OK.


Considerazioni finali

Ora sai le insidie che possono impedire al tuo business di essere redditizio e hai un manuale di base su come avviare una società di web design (come gestire un business di web design). Naturalmente, non è pensato per i ragazzi “appena dal collegio”. Devi essere un vero professionista in graphic design, avere una vasta esperienza in programmi come Photoshop, Illustrator o Fireworks. Devi imparare un sacco di principi della progettazione grafica, come il corretto uso dello spazio, i font, ecc e avere almeno la conoscenza di base delle tecnologie web di front-end: HTML, CSS e JavaScript. Per di più, devi essere pronto a spendere ore e ore a girare le ruote del tuo start-up. Ma nulla viene facilmente; come si dice: "Chi la dura, la vince". Tuttavia, quando sai esattamente cosa vuoi ottenere e come raggiungerlo, niente ti può fermare. Hai ulteriori suggerimenti per l'avvio di uno studio di web design? Essi sono i benvenuti nei commenti!

Noi crediamo che il tuo viaggio affascinante è appena iniziato e ti auguriamo una buona fortuna in questa impresa.

Le uniche limitazioni sono nelle nostre teste! Tutto è possibile se teniamo la mente aperta! Non dimenticarlo mai!

Cordiali saluti, il team di TemplateMonster 🙂

Questo articolo è stato tradotto da inglese. L’originale puoi trovare qui: How to Start a Web Design Company in Useful Tips, Tricks & Links