Ricerca di UI multipiattaforma perfetta

Come ti immagini la tua giornata perfetta? Ti svegli, controlli il tuo smartphone, prendi un caffè leggendo le notizie sul tablet. Poi fai una breve corsa ascoltando la musica preferita sul lettore. In seguito il smartwatch ti dice che è ora di andare a lavorare, prendi la macchina con il pannello di controllo integrato che conosce il percorso, arrivi al ufficio confortevole dove trascorri la giornata con i tuoi grandi aiutanti - PС, computer portatile e qualsiasi altro gadget che hai a disposizione. Cosa ti aiuta a interagire perfettamnete con tutte queste cose? Si tratta di una UI multipiattaforma che unifica diverse piattaforme e dispositivi, creando un ecosistema straordinario. Ma ci sta almeno una coerente oggi? Quanti ne sai? Vedi le infografiche qui sotto per immergersi profondamente nella questione e trovare tutte le risposte.

Per un lungo periodo di tempo ci sono stati un sacco di sforzi per creare la UI multipiattaforma perfetta. Di siguro, conosci le più grandi di loro: iOS di Apple e Windows di Microsoft. Ognuno ha i suoi pro e contro, ma entrambi sono ampiamente utilizzati.

Windows 8

Windows 8 è stato rilasciato quando Microsoft si rese conto che era giunto il momento per un cambiamento. Di conseguenza, il mondo ha un sistema operativo con una particolare attenzione per le persone e una maggiore enfasi sulla consistenza di design attraverso i prodotti Microsoft. Windows 8 ha dimostrato che la "funzione" può essere bella. La sua interfaccia veloce e fluida progettata in stile Metro che si basa su semplicità, leggibilità, l'utilizzo di bold e colori piatti è diventata un vero e proprio boom tra milioni di utenti. Gli schermi di Nokia, HTC, Samsung, telefoni Windows, telefoni e tablet Huawei, così come i desktop dei PC sono stati trasformati in blocchi colorati nel 2012. Anche i giocatori erano felici di ricevere Xbox con la stessa interfaccia.

Era di successo questa release? Alcuni utenti si lamentano di disagio con la home page in blocchi colorati su PC; altri pensano che questa struttura "Windows shell" è assolutamente comoda. È ancora possibile osservare questo stile Metro nell'ultima versione di Windows, e solo il futuro mostrerà che cosa succederà dopo. Una cosa è certa - Microsoft ha intenzioni di creare una piattaforma di applicazioni per tutti i dispositivi che eseguono Windows.

iOS 7

Apple era sempre conosciuta per la sua interfaccia intuitiva e facile, e la 7° versione non è un'eccezione. Un'esperienza facilmente apprendibile ha funzionato come un incentivo per le persone a scegliere i dispositivi Apple nel corso degli ultimi anni. iOS 7 offre agli utenti un'interfaccia raffinata e pulita, senza nessun elemento scheumorfico (a differenza delle versioni precedenti). Forme geometriche chiare, tipografia raffinata, nuove icone, traslucenza - questi cambiamenti nel design aumentato il numero dei fan di Apple. Come al solito, ci sono stati pessimisti che hanno trovato effetto Parallax fastidioso, la navigazione iOS 7 meno intuitiva rispetto alle versioni precedenti, ecc. In ogni caso, questo non ha influenzato la domanda annua per i dispositivi Apple.

Gli esperti dicono, che il rifiuto del scheumorfismo in favore del design piatto e pulito è stato un punto chiave del successo di questa UI.

Material Design

Mentre Microsoft e Apple hanno sviluppato un'interfaccia utente multipiattaforma per i loro ecosistemi, Google è andato oltre. Google pensa davvero in grande e annuncia il rilascio di Material Design, un linguaggio di design multipiattaforma, che è un passo avanti veramente rivoluzionario nella progettazione dell'interfaccia. Si basa sulle sensazioni tattili della vita reale ed è ispirato dalle cose semplici come la carta e inchiostro; funziona su tutte le piattaforme, dai dispositivi basati su Android alle auto. Sintetizzando i principi classici di una buona progettazione con innovazioni e le possibilità di tecnologia e scienza, il Material Design dà l'opportunità di interagire con tutto: dagli orologi alle auto senza alcun problema. Tutti i suoi principi sono annunciati da Google e messi in un documento, che la maggior parte di voi ha già letto.

Material Design fornisce suggerimenti visivi che hanno i loro analoghi in realtà. Attributi tattili familiari aiutano l'utente a comprendere rapidamente le funzionalità dell'interfaccia.

* * *

Oggi Material design risulta di essere il tentativo più riuscito di creare un'interfaccia utente multipiattaforma. iOS 7 da parte di Apple e il Windows 8 da parte di Microsoft sono davvero grandi, ma material design è un passo avanti molto importante nella progettazione dell'interfaccia. L'ecosistema dove viene utilizzato (telefoni, tablet, PC, Android TV, usura Android, Android auto) è maggiore rispetto a Apple e Microsoft, e cresce sempre di più ogni giorno. I suoi principi pensati per offrire un'interfaccia davvero intuitiva e di facile utilizzo. Esteticamente pulito e minimalistico il material design è diventato un'enorme tendenza del 2015, accolta da progettisti di tutto il mondo. Funziona perfettamente su tutte le piattaforme nominati, è universalmente responsivo, si adatta a schermi di tutte le dimensioni e di forme diverse. Si tratta di un enorme passo di successo per la creazione dell'interfaccia utente unificata.

Infografica qui sotto ti mostrerà una lunga strada per trovare l'interfaccia utente multipiattaforma perfetta. Iniziamo!

infographic landing

P.S. Queste infografiche non sono una tabella di confronto di tutte le UI multipiattaforma esistenti, ma le informazioni pratiche che mostrano la direzione innovativa nel design dell'interfaccia utente.

Questo articolo è stato tradotto da inglese. L’originale puoi trovare qui: Searching for Perfect Cross-Platform UI