9 Tattiche SEO per ottimizzare il contenuto del tuo sito

Che tu ci creda o no, non è così difficile creare il contenuto ottimizzato per i motori di ricerca e allo stesso tempo user-friendly e interessante per i tuoi lettori. Ed ora te lo dimostreremo.

1. Crea il contenuto originale e orientato all'utente

Tieni sempre il pubblico come l'obiettivo primario. Se le informazioni che stai pubblicando non sono utili, interessanti e coinvolgenti, nessuno li leggerà. Duplicazione del contenuto di qualcun altro non fornisce ai tuoi lettori nuove informazioni, e non fa nulla per il posizionamento del tuo sito nei motori di ricerca. Presenta gli articoli facili da percepire, senza errori grammaticali, e assicurati che i link interni ed esterni funzionano perfettamente.


2. La chiave per le parole chiave

Utilizzare le parole chiave è essenziale per ottimizzare il tuo sito nei motore di ricerca e per aiutare i lettori a trovare il contenuto relativo. Vi è, tuttavia, un equilibrio che devi trovare, per non sconvolgere i motori di ricerca con il loro uso eccessivo, e per non frustrare i tuoi lettori con contenuti ripetitivi. I motori di ricerca metteranno una bandiera rossa quando il contenuto è sovraccarico di parole chiave.


3. Rimani sempre aggiornato

Nulla rimane stagnante, e nemmeno il tuo sito lo deve essere. Informazioni fresche sono preferite da Google, ed è dimostrato, che quando il contenuto viene aggiornato più frequentemente, i lettori tornano sempre più spesso a rivisitare il sito per le informazioni, piuttosto che cercare altrove, perché ti riconosceranno come una fonte affidabile e veritiera delle ultime notizie.


4. Lunghezza importa

Quando si tratta di entrambi SEO e i lettori, la lunghezza del contenuto è un fattore della sua efficacia. Scrivi un post lungo, e rischi di perdere i lettori - nessuno vuole leggere un post sul blog con la dimensione di un romanzo.

Gli studi mostrano che i dieci siti web con la posizione più alta su Google sono quelli con i post di 2.000 - 2.500 parole.


5. Suscita l’interesse con le informazioni più interessanti

Non lasciare il meglio per ultimo – dai la priorità alle informazioni, mettendo la roba più rilevante a capo del tuo post. Un titolo accattivante e coinvolgente è quello che ti serve per attirare i lettori.


6. Rendilo veloce

Indipendentemente da quello che hai da dire, se il tuo sito si carica lentamente – perderai i visitatori. La velocità di caricamento delle pagine influenza direttamente il posizionamento nei motori di ricerca: rendi il tuo sito più veloce e ottieni il rango più alto.


7. Il link mancante

Se hai trovato ulteriori informazioni su un altro blog o conosci altre fonti con maggiori dettagli sul tema, i tuoi lettori sicuramente vogliono e meritano di vederli.

Google ama vedere i link ad altre fonti con il contenuto relativo a quello del tuo post, e così dimostri anche agli altri siti che apprezzi il loro contenuto, e speriamo che loro faranno la stessa cosa per te.


8. Liste, liste, liste

La gente ama le liste, perchè sono facili da leggere e presentano tutte le informazioni principali in pochi semplici punti chiave. Ecco perchè le liste sono il modo migliore per trasmettere le informazioni desiderate, senza costringere i visitatori a leggere l'intere pagine di testo. Anche i motori di ricerca vanno pazzi per le liste incluse nel contenuto.


9. Sii sincero

Non solo Google ama vedere un vero nome e un volto dietro il testo presentato, ma anche i lettori. Quando vediamo una persona reale dietro il contenuto che stiamo leggendo, si aggiunge un certo livello di fiducia, che non potrebbe mai esistere se non possiamo immaginare la persona che lo ha scritto.


In più, ci sono diversi applicazioni sul web, che ti aiuteranno a testare ed ottimizzare il tuo contenuto.
Questo articolo è stato tradotto da inglese. L’originale puoi trovare qui: 9 Tactics to Create Both SEO and User-friendly Content for Your Website